Posso scegliere di non derogare all’obbligo di mantenere il segreto professionale, pur disponendo del consenso del assistito?

Sì, quando lo psicologo reputa che dalla deroga all’obbligo può derivare pregiudizio per la salute psicofisica del suo assistito, può e deve decidere di non avvalersi del consenso prestato.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy