In che modo L'assistito può sollevarmi dall’obbligo di mantenere il segreto professionale?

Occorre acquisire un consenso valido e dimostrabile, cioè fornito da persona in grado di intendere e di volere e in forma scritta. Il consenso può essere generale (riferito a tutta l'attività professionale svolta) o speciale (riferito a uno o più aspetti dell'attività professionale svolta in favore dell’assistito).

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy