L'alimentazione in oncologia aspetti psicologici nel cambiamento di stili di vita

Video protetto

L'alimentazione in oncologia

aspetti psicologici nel cambiamento di stili di vita

L’evento, in collaborazione con il Centro Integrato di Senologia della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS e l’Associazione Susan G. Komen Italia per la lotta ai tumori del seno, e nell’ambito del programma  #aspettandolarace, ha avuto come focus l’attenzione su una delle tematiche emergenti della psiconcologia: l’alimentazione ed il rapporto con il cibo durante i trattamenti oncologici.

A fronte della letteratura scientifica e delle campagne divulgative che promuovono sempre più l’importanza degli stili di vita nella prevenzione oncologica primaria e secondaria, i pazienti si confrontano spesso con le difficoltà soggettive a cui tali prescrizioni espongono. Il distress oncologico non facilita, infatti, l’aderenza ai trattamenti e potrebbe esporre i pazienti sia ad un rigido controllo sia alla frustrazione collegata alle difficoltà di cambiamento.

L’intervento psicologico può fornire strumenti utili alla gestione del comportamento alimentare durante tutte le fasi del percorso di cure oncologiche.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy