Variazione gestore caselle PEC

Dal 25 novembre 2022 le caselle @psypec.it passano al gestore Namirial. Prorogato al 25 febbraio 2023 il termine per copiare il contenuto della casella ARUBA

A partire dal 25 novembre 2022 la gestione delle caselle PEC con estensione @psypec.it passerà dalla società Aruba SpA alla società Namirial spa. 

Nei giorni scorsi la società Namirial ha inviato una PEC a tutti gli iscritti contenente:

  • le condizioni generali;
  • le informazioni per il primo accesso;
  • le informazioni per attivare la copia del contenuto della casella attuale nella nuova.

L’indirizzo PEC del professionista resterà invariato. Per mantenere il contenuto della propria casella, il professionista dovrà avviare un'apposita procedura, descritta nel messaggio ricevuto e riepilogata nel video tutorial e nella guida disponibili in questa pagina.

Il termine per effettuare la copia del contenuto della casella PEC ARUBA all'interno della nuova casella PEC NAMIRIAL è stato prorogato al 25 febbraio 2023.

Resta invariato, invece, il calendario di migrazione. In particolare, la migrazione sui server NAMIRIAL delle caselle @psypec avverrà il 25 novembre 2022 e dal 26 novembre 2022 sarà possibile inviare e ricevere PEC esclusivamente dalla piattaforma NAMIRIAL, dopo aver effettuato almeno il primo accesso.

L’Ordine invita a seguire le istruzioni nei tempi indicati, non appena ricevuta la comunicazione di Namirial sulla propria PEC.

Si precisa che il costo della casella Base rimane a carico dell’Ordine. Rimangono esclusi i costi legati a eventuale spazio aggiuntivo che l’iscritto volesse acquistare autonomamente presso il nuovo gestore.


Per accedere al portale NAMIRIAL, clicca qui (https://psypec.webmailpec.it).

Per assistenza tecnica relativa alla nuova casella PEC fornita da NAMIRIAL, clicca qui.

Per informazioni sull'accesso alla propria casella PEC sul portale ARUBA (consultazione e reset password), invece, clicca qui.


 

 

Allegati

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy