Bonus Covid e Dossier formativo

Le principali agevolazioni per il triennio 2020-2022

Il Bonus Covid è un’agevolazione introdotta dalla Legge di conversione del DL n. 34/2020 (il cosiddetto “Decreto Rilancio”), consistente in una riduzione dell’obbligo formativo ECM triennale pari a un terzo dei crediti previsti per il triennio 2020-2022. L’agevolazione viene applicata in automatico a tutti i professionisti sanitari, a prescindere dal concreto esercizio della professione nel periodo dell’emergenza sanitaria, senza necessità di presentare alcuna richiesta. E’ possibile verificare la riduzione spettante attraverso la propria Area riservata sul portale del Co.Ge.A.P.S.

Il Dossier formativo è lo strumento attraverso cui i professionisti sanitari, dunque anche gli iscritti all’Albo degli Psicologi, programmano e verificano nel tempo il proprio percorso formativo alla luce del proprio profilo professionale. Il Dossier può essere individuale (compilato direttamente dal professionista) o di gruppo (compilato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi). L’elaborazione del DF consente di maturare 30 crediti ECM. L’agevolazione spetta a tutti i professionisti iscritti all’Albo, a prescindere dal concreto esercizio dell’attività. Nel caso in cui il professionista raggiunga il 70% degli obiettivi prefissati, a partire dal triennio successivo può contare su un'ulteriore riduzione di 20 crediti. 

 

Il mancato rispetto degli obiettivi fissati dal Dossier formativo comporta l’impossibilità, per il triennio 2023-2025, di usufruire di un’ulteriore riduzione di 20 crediti. Resta comunque salva l’attribuzione del bonus già applicato al triennio 2020-2022.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy