Interventi Assistiti con gli Animali: stato dell'arte in Italia

Video protetto

Interventi Assistiti con gli Animali: stato dell'arte in Italia

Il 15 marzo del 2015, con l’Accordo tra Stato, Regioni e Province Autonome, sono state approvate le Linee Guida Nazionali per gli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA) da parte del Ministero della Salute. Oggi giorno questo documento è una norma nazionale ed è stato recepito da tutte le Regioni italiane.
Il fatto che tutte le Regioni e le Province Autonome abbiano recepito l’Accordo sugli IAA conferma come l’interesse e l’attenzione su questo tema da parte delle istituzioni italiane siano vivi e orientati a garantire sul territorio l’erogazione di prestazioni che tutelino la salute e il benessere tanto della persona quanto dell’animale coinvolti – il tutto anche sotto la notevole spinta motivazionale esercitata dagli operatori di IAA presenti sul territorio.

Il recepimento non è un punto di arrivo, ma un nuovo punto di partenza per continuare a lavorare sui diversi aspetti legati agli IAA descritti nelle Linee guida. Tale processo di implementazione, basato sul confronto con le associazioni e gli operatori del territorio, si è avviato con il Workshop tenutosi a Roma il 24 settembre 2015 e continua tutt’oggi attraverso i Tavoli di lavoro di esperti del settore organizzati presso il Ministero della Salute.

Grazie anche alla collaborazione tra le istituzioni e l’Ordine degli Psicologi del Lazio, questa cornice normativa ha subito integrazioni ed evoluzioni importanti che vedono coinvolta la figura professionale dello Psicologo e che è giusto promulgare.

Il webinar ha avuto quindi l’obiettivo di ricostruire storicamente il percorso del ruolo dello Psicologo all’interno dell’ambito di intervento degli IAA e di fare il punto della situazione a livello normativo nel panorama italiano.

Allegati

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy