L'Ordine informa settembre e ottobre 2022

Video protetto

Seduta di Consiglio del 26 settembre e del 24 ottobre 2022

Iscrizioni, annotazioni, trasferimenti e altri argomenti all'ordine del giorno

Quota annuale di iscrizione all’Albo. Nella seduta del 24 ottobre, il Consiglio dell’Ordine ha fissato il contributo di iscrizione all’Albo per l’anno 2023 in 140,00 euro, prevedendo una riduzione di 5,00 euro rispetto all’anno 2022. Riduzione resa possibile grazie alla progressiva e attenta opera di razionalizzazione dei costi di gestione dell’Ente e alle azioni di recupero dei crediti nei confronti degli iscritti morosi, che ormai da anni fanno registrare ottimi risultati a beneficio di tutta la comunità professionale. Il Consiglio dell’Ordine conferma così la sua intenzione di fissare l’importo della quota annuale sul limite più basso del range di opzioni economiche individuato dall’Ordine Nazionale. Confermata inoltre, l’agevolazione per i neoiscritti all’Albo, che potranno contare su una riduzione del 50% della quota per i primi tre anni di iscrizione all’Albo.

L’Ordine degli Psicologi del Lazio sempre più attivo sul versante della tutela della professione: è la sintesi che emerge dal report del primo semestre 2022 presentato al Consiglio lo scorso 26 settembre dalla Commissione Tutela. Negli ultimi mesi l’Ordine degli Psicologi del Lazio si è confermato un affidabile interlocutore istituzionale, in grado di supportare efficacemente l’operato delle Procure territoriali, della Magistratura e delle Forze dell’Ordine in diverse attività finalizzate al contrasto dell’esercizio abusivo della professione e alla tutela della salute pubblica. Tra le attività poste in campo nel primo semestre 2022, inoltre, particolarmente apprezzati dalla cittadinanza alcuni specifici interventi di promozione culturale, come l’elaborazione di un e-book tematico e specifiche FAQ sull’abusivismo professionale, reperibili sul sito web istituzionale dell’Ordine. 

Il Consiglio dell’Ordine ha approvato la costituzione del “Gruppo di Progetto Startup 2” incaricando della sua attuazione le dottoresse Cinzia Schiappa, Cinzia Di Monte e Michela Pellegrino. Tra gli obiettivi generali del progetto di lavoro, rafforzare il servizio di orientamento al lavoro per tutti i neo-iscritti all’Albo.

Prosegue la collaborazione istituzionale tra Ordine e la Società Italiana di Psicologia del Lavoro e dell'Organizzazione. Nella seduta del 24 ottobre scorso, il Consiglio dell’Ordine ha deliberato di approvare la stipula del Protocollo d’Intesa con SIPLO, designando come Referente istituzionale per l’iniziativa sarà il dott. Marco Vitiello, già coordinatore del GdL dedicato alla Psicologia del Lavoro attivo presso l’Ordine. Obiettivi dell’iniziativa: organizzare e ospitare seminari sui temi emergenti della Psicologia del Lavoro; approfondire il presidio del fattore umano nelle organizzazioni del territorio attraverso la funzione psicologica; compartecipare al processo di analisi dei gap di competenze degli psicologi del lavoro, già avviato dalla SIPLO con l'indizione di specifici project work e laboratori di sistematizzazione delle competenze.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy