Commissione Deontologica

Come contattare la Commissione Deontologica per segnalare un illecito disciplinare o ricevere consigli per superare una criticità professionale

Sì, la Commissione Deontologica attiva presso l’Ordine offre consulenza su questioni che possono sorgere durante lo svolgimento dell’attività professionale e che possono riguardare ad esempio il consenso informato, l’obbligo di segreto professionale, gli ambiti e le possibilità di intervento, il rilascio di relazioni e certificazioni e il rapporto tra psicologi e altri professionisti.

A tutela del professionista i pareri vengono rilasciati esclusivamente in forma scritta.

È possibile richiedere un parere attraverso una delle seguente modalità:

  • attraverso il form alla pagina ordinepsicologilazio.it/urp, selezionando l’oggetto “Deontologia professionale” dal menu;
  • scrivendo dal proprio indirizzo PEC all’indirizzo deontologica.lazio@psypec.it. Non è previsto il rilascio di pareri per telefono.

Per prima cosa è necessario verificare che il professionista in questione sia effettivamente iscritto all’Ordine degli Psicologi del Lazio.

È possibile farlo consultando l’Albo online regionale alla pagina ordinepsicologilazio.it/albo-online o l’Albo Unico Nazionale.

Se il professionista interessato non è iscritto all’Albo degli Psicologi del Lazio, sarà necessario rivolgersi all’Ordine professionale al quale lo stesso è iscritto. Verificata l’iscrizione è necessario inviare una segnalazione debitamente circostanziata e circoscritta attraverso una delle seguenti modalità:

  • lettera raccomandata a/r all’indirizzo di via del Conservatorio 91, 00186 Roma;
  • Posta Elettronica Certificata, scrivendo dalla propria casella PEC all’indirizzo deontologica.lazio@psypec.it;
  • il form contatti alla pagina ordinepsicologilazio.it/cittadini/urp.

La Commissione Deontologica non prende in considerazione segnalazioni anonime non debitamente circostanziate.

Sì, per garantire la piena attuazione del diritto alla difesa, la Commissione Deontologica trasmette al professionista interessato la segnalazione a suo carico.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy