Crediti ECM per attività di tutor

Come ottenere crediti ECM per le attività di supervisione svolte nell'ambito di un tirocinio (post lauream o di specializzazione)

È possibile richiedere l’attribuzione dei crediti attraverso l’Area riservata del sito web dell’Ordine. Una volta effettuato l’accesso, è necessario compilare il forma alla pagina Attestazione crediti ECM per attività di tutor, allegare la documentazione inerente alla supervisione svolta e cliccare sul tasto Invia.

No. L’Ordine può riconoscere al massimo 25 crediti per anno, a prescindere dalla durata del tirocinio supervisionato e dal numero di tirocinanti seguiti. La restante parte del monte crediti ECM dovrà esser conseguita con la frequenza di corsi di formazione che ne prevedono il rilascio o attraverso le altre modalità indicate nel Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario.

L’attestazione è necessaria solo nel caso in cui la struttura ospitante il tirocinio è un ente privato. Non è necessaria nei casi in cui il tirocinio è stato svolto in una struttura pubblica, come ad esempio un’Asl.

In tutti i casi in cui durante l’anno solare si è svolta una supervisione per periodi inferiori a un semestre, il conteggio avviene su base mensile. L’Ordine riconoscerà 4 crediti al mese.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy